La pagina Facebook ACBS -Contro il Bullismo invasa dai cyberbulli!

“Ciao a tutti ragazzi , volevo spiegarvi quello che è successo in questi giorni qui su Facebook. Il 6 di Giugno ricevo un messaggio da un ragazzo che si lamentava di essere vittima di cyberbullismo, ci siamo messi a chattare e ad un certo punto mi manda uno screen , affermava di essere autistico, conoscendo la problematica mi era dispiaciuto molto e quindi ho deciso di pubblicare lo screen e di renderlo pubblico per far conoscere a voi che ci seguite la problematica del cyberbullismo. La sera stessa mi ritrovo una recensione negativa da un altro ragazzo (1 STELLA) ho commentanto chiedendo il motivo , la sua risposta è stata quella che aveva sbagliato e che cercava di risolvere il problema. La mattina seguente (ieri) mi sono ritrovato una pagina tutta diversa , nel senso , era piena di commenti da parte di questa gang di ragazzini, mi sono ritrovato 27 recensioni negative e fotografie di gatti con i coltelli alla gola. Ho provveduto a segnalare l’accaduto alla polizia postale e a Facebook , mi sono iscritto nel loro gruppo dove ho visto fin da subito immagini raccapriccianti e discorsi riguardanti l’odio verso il tutto e tutti. Io e la mia squadra siamo riusciti a farlo chiudere .
Vi chiediamo scusa a tutti se avete visto immagini o letto commenti non consoni , adesso cercheremo di ritornare alle 5 STELLE come eravamo prima , se volete segnalare le recensioni con 1-2-3 Stelle ci aiutereste molto, più siamo e meglio è ! “

Cosi racconta Vincenzo Vetere , presidente dell’associazione ACBS, in uno stato pubblicato sulla sua pagina Facebook ACBS-Contro Il Bullismo . La pagina è stata invasa di commenti e di recensioni negative , con frasi no-sense e frasi negative. Il congregazione di “trasgressori” proviene dalla stesso stesso Facebook denominato SHITPOSTLANDING- SPL . Fate molta attenzione!

Add your thoughts

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*